BUONO MOBILITÀ 2020, ASPETTI GENERALI

Il tanto atteso bonus mobilità è finalmente in arrivo. Nello specifico si tratta di un vero e proprio buono per l'acquisto di mezzi per la mobilità "green" che può essere usufruito una sola volta per l'acquisto di un bene quale biciclette, biciclette con pedalata assistita, monopattini elettrici, Hoverboard, Segway ed infine Monowheel. Dal 3 Novembre sarà infatti possibile accedere al portale del Ministero dell'ambiente per richiedere il buono mobilità sia per chi abbia acquistato i mezzi dal 4 Maggio 2020 in poi, presentando apposita fattura, sia per tutti coloro che siano intenzionati a richiedere un voucher spendibile nei negozi fino al 31 Dicembre 2020.

QUANDO E COME VIENE EFFETTUATA LA RICHIESTA?

Per richiedere il buono mobilità o il rimborso per gli acquisti effettuati, i beneficiari possono registrarsi sul portale web dedicato al Buono Mobilità 2020 all'indirizzo www.buonomobilita.it, dal 3 novembre 2020. Il Ministero dell'Ambiente ha assicurato la sua ferma intenzione di voler evadere tutte le richieste che perverranno all'interno del portale.
Bisognerà effettuare la richiesta che sarà inoltrata attraverso il portale online del Ministero dell'Ambiente. Dal giorno 3 di Novembre quindi sarà possibile inoltrare la domanda, a tal proposito gli organi competenti hanno assicurato la riuscita del servizio e l'espletamento di tutte le richieste.

ECOBONUS, COME SI ARTICOLA?

Nel dettaglio si analizzerà come come si articola il bonus alla mobilità, approfondendo aspetti importanti al fine di poter fornire un quadro completo e chiaro di tutto l'apparato che regola l'erogazione, i requisiti e le caratteristiche principali del buono.

Scegli la tua E-Bike

biciclette elettriche, e-bike, bici a pealata assistita delle migliori marche.

Scegli il tuo Monopattino Elettrico

Monopattini elettrici per la tua mobilità, hoverboard, bighe e monoruote

Scegli il tuo Scooter Elettrico

Scooter e moto elettriche delle migliori marche come ZTech, il numero uno per la mobilità green

A QUANTO AMMONTA IL BUONO MOBILITÀ E COSA È POSSIBILE ACQUISTARE CON ESSO?

Il bonus è stato inserito nel pacchetto di misure per il cosiddetto decreto rilancio, ed è pensato specificatamente per favorire lo snellimento del traffico nelle grandi aree urbane, permettendo di usufruire di un buono che può raggiungere i 500 euro, coprendo il 60% della spesa valida per l'acquisto di biciclette, di veicoli per la mobilità personale con una propulsione elettrica, come ad esempio i nuovi monopattini elettrici o gli hoverboard, ma anche per l'utilizzo di servizi alla mobilità condivisa. L'iniziativa viene inserita in un contesto decisamente più ampio e di grandi vedute che prevede tra l'altro un vero e proprio ampliamento degli incentivi per chi rottami la propria auto o scooter dagli alti valori inquinanti.

CHI PUÒ OTTENERE L’ECOBONUS?

Il bonus può essere richiesto da tutti i cittadini maggiorenni che risiedono nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia e nei Comuni con una popolazione superiore a 50 mila abitanti. L'Ecobonus è un ottimo mezzo per implementare lo sviluppo di un settore fortemente in ascesa e di sicuro futuro, nonché fondamentale per decongestionare il traffico oramai saturo di mezzi di trasporto obsoleti ed inquinanti.
Come già accennato in precedenza, per ottenere il bonus vengono ritenuti validi gli acquisti che sono stati effettuati a partire dal 4 maggio 2020, fino ad arrivare al 31 dicembre 2020. Il bonus può essere richiesto esclusivamente una sola volta ed è da considerarsi retroattivo, in quanto copre gli acquisti effettuati a partire dal 4 maggio fino al 2 novembre, mentre per il periodo che va dal 3 novembre fino al 31 dicembre saranno emessi esclusivamente i buoni spendibili presso gli esercenti. Per poter essere validato, il bonus deve essere spendibile entro 30 giorni dalla data di emissione, altrimenti verrà necessariamente annullato, ma in tal caso sarà possibile richiedere un sostitutivo che abbia nuovo corso di validità. Per poter presentare l'istanza di rimborso per la spesa effettuata fino alla data del 2 novembre si avrà tempo entro e non oltre il 4 gennaio 2021.

COME RICHIEDERE IL BONUS E MODALITÀ DI UTILIZZO

Attualmente il Ministero dell'ambiente sta allestendo la piattaforma online utilizzabile tramite il suo sito internet e l’applicazione web, che sarà attiva dal 4 novembre, dove sarà possibile inoltrare la domanda per il buono. Nello specifico, per ottenere il buono mobilità 2020 sarà necessario conservare lo scontrino o la fattura fiscale, in quanto saranno strumenti indispensabili per poter inoltrare la richiesta online utilizzando le proprie credenziali tramite lo SPID. Fatto ciò, il contributo potrà essere erogato in due diverse modalità, a seconda di due fasi ben distinte tra loro.
Nella prima fase, il bonus verrà erogato attraverso un rimborso su tutti gli acquisti che saranno effettuati nel periodo di tempo compreso tra il 4 Maggio 2020 ed il 2 Novembre 2020, con possibilità fino al 4 di Gennaio per presentare domanda, anche se sarebbe consigliabile inoltrarla il prima possibile in quanto i fondi sono in esaurimento.
Per poter otenere il rimborso nella fase di registrazione bisogna indicare anche l’IBAN personale per poter in tal modo far accreditare l'importo. L’istanza di rimborso viene fatta prevenire allegando inoltre un’autocertificazione che sarà fruibile attraverso il sito internet e l'app dedicata, in cui si dichiarerà di essere in grado di possedere tutti i requisiti necessari per ottenere il buono, nonchè una copia dello scontrino o della fattura fiscale che conterrà come conseguenza tutte le varie specifiche dell'oggetto acquistato, insieme al codice fiscale dell'acquirente.  La seconda fase partirà il 3 di Novembre, dove il buono verrà erogato in esclusività con un vero e proprio sconto, che sarà emesso da parte del venditore, grazie ad un buono di spesa digitale che sarà generato attraverso la piattaforma online e l'app dedicata. Tale buono potrà essere speso soltanto presso quei rivenditori che a partire dalla data del 20 ottobre si saranno accreditati sulla piattaforma online, permettendo cosi la fruibilità del buono stesso. Dopo la registrazione tramite lo SPID, il buono mobilità verrà concesso in maniera virtuale e sarà possibile trovarlo e consultarlo nella propria area riservata del sito. Con esso si potrà acquistare un bene o un servizio di mobilità condivisa, Il buono sarò per uno sconto del 60%, ma fino alla massima concorrenza di euro 500,00

NECESSITÀ ED IMPORTANZA DEL BUONO MOBILITÀ

La mobilità sostenibile al giorno d'oggi rimane un argomento imprescindibile per poter concorrere in una crescita e sviluppo del settore urbanistico, favorendo la diffusione di mezzi adeguati a tal scopo. Le autorità locali, regionali e lo stesso Stato Italiano si sono resi conto dell'importanza di un cambiamento radicale dell'urbanizzazione collettiva, con la progressiva sostituzione di mezzi di trasporto ritenuti obsoleti e dannosi per la salute e l'ambiente.
Il bonus premia infatti una politica incentrata sull'impatto ambientale a emissione zero e sulla sostenibilità degli strumenti stessi, favorendo la circolazione di mezzi di mobilità quali biciclette e monopattini che renderanno più abitabili i centri urbani, grazie allo snellimento dell'intricato traffico del settore urbanistico, favorendo inoltre una sostenibilità ambientale basata sul concetto di emissioni di CO2 pari a zero, riscoprendo in tal senso l’importanza di vivere una dimensione più sana e soprattutto più a misura d’uomo. Tutto ciò significa fare delle scelte ben precise, cambiando il proprio stile di vita grazie a delle nuove modalità di spostamento, nel rispetto dell'ambiente, ed a vantaggio anche della propria situazione finanziaria, con un significativo impatto in termini di risparmio per i costi di manutenzione e di carburante, che verranno praticamente azzerati.
Il periodo storico è perfetto per il cambiamento, e lo scopo del governo Italiano è proprio quello di instaurare una nuova mentalità collettiva che abbia una visione sul sistema della mobilità completamente differente da quella attuale e passata, ed un'enorme contributo verrà fornito attraverso l'istituzione del buono alla mobilità 2020.

Scegli la tua E-Bike

biciclette elettriche, e-bike, bici a pealata assistita delle migliori marche.

Scegli il tuo Monopattino Elettrico

Monopattini elettrici per la tua mobilità, hoverboard, bighe e monoruote

Scegli il tuo Scooter Elettrico

Scooter e moto elettriche delle migliori marche come ZTech, il numero uno per la mobilità green

Product added to wishlist
Product added to compare.